dimensione carattere

contrasto

Julius vive a Stoccarda, in Germania, e ha 27 anni. È affetto da BCM ed è attualmente l’unico caso nella sua famiglia immediata. Suo nonno aveva BCM e sua madre è portatrice.

Julius è un ingegnere ferroviario (Dipl.-Ing.) presso la Deutsche Bahn e lavora su importanti progetti infrastrutturali. Ha studiato presso l’Università Tecnica di Dresda.

È stato diagnosticato con BCM nel 1998 all’età di due anni. Presso la clinica oculistica più vicina a Tubinga, dove in quel periodo si stava ricercando il BCM, la famiglia di Julius è stata la dodicesima famiglia registrata con la malattia. Mentre in Germania quasi nessuna ricerca era condotta nel campo delle malattie retiniche rare, fu fondata nel Delaware, USA, la BCM Families Foundation. Questo ha finalmente creato una piattaforma operante a livello internazionale con l’obiettivo di curare il BCM. Dal 2023, Julius è ambasciatore della BCM Families Foundation nei paesi di lingua tedesca.

La visione di Julius è quella di aumentare la consapevolezza sociale sulla malattia, incoraggiare le persone colpite a perseguire i loro obiettivi professionali e privati nonostante la malattia e la disabilità e promuovere una cura per il BCM. L’obiettivo è che le future generazioni possano essere curate dal BCM fin dall’infanzia e che forse sarà possibile curare anche i giovani e gli adulti in un secondo momento.